Prova le nostre ricette per deliziosi dolci natalizi

14.12.2021 Roman Condividi

La casa profuma di vaniglia, nel forno si cuociono i dolcetti e i bambini stanno contando avidamente i giorni che mancano a Natale. L'Avvento e la relativa preparazione dei dolci natalizi hanno il loro fascino inconfondibile. Sebbene sia possibile trovare molte ricette per i dolci natalizi su Internet, non tutte funzionano. Ecco perché abbiamo preparato per te solo le ricette collaudate e allo stesso tempo poco impegnative per i dolci natalizi senza cottura.

Se hai intenzione di fare una dieta durante le festività, ti consigliamo di chiudere velocemente questo articolo. Oggi prepareremo dolci natalizi tradizionali e non su cui preparazioni non abbiamo sicuramente risparmiato materie prime.

Chiunque abbia già fatto un dolce di Natale può confermare che il successo dipende in larga misura anche dall'attrezzatura da cucina. Se possiedi un vecchio robot da cucina, il risultato non sarà mai lo stesso che potresti ottenere con elettrodomestici più moderni. Se hai pensato a lungo all'acquisto di nuove attrezzature, ora è il momento giusto. Clicca su Kasanova.com o Freeshop.it e scegli un robot o una bilancia da cucina di qualità. Se ordini ora nuove attrezzature da cucina sarai ancora in tempo con la cottura di dolci natalizi di quest'anno.

 

 

Biscotti di Natale

 

I biscotti di Natale sono tra i dolci natalizi più amati. La prima ricetta che abbiamo preparato per te è ereditata di generazione in generazione. Negli anni l’abbiamo migliorata e abbiamo sostituito le singole materie prime affinché il risultato fosse perfetto. Anche se a prima vista sembra poco appariscente, ti garantiamo che il delicato gusto di burro e vaniglia ti incanterà.

 

Biscotti finissimi alla vaniglia

1

Ingredienti:

100 g di farina 00; 400 g di farina di farro bianco; 100 g di zucchero di canna a velo; 250 g di burro tedesco; 2 bustine di zucchero di canna vanigliato; 1/2 bustina di lievito per dolci; 2 uova; 2 tuorli d'uovo

2

Procedimento:

Versa sul piano di lavoro metà della farina, dello zucchero, dello zucchero vanigliato e metà del burro tagliato a fette e mescola leggermente. Aggiungi altra farina, il lievito e il resto del burro che va ancora tagliato delicatamente con un coltello. Al centro rompi le uova. Cominci a lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Quando sarà pronto avvolgi l’impasto nella pellicola e mettilo in frigo per trenta minuti. Dopo trenta minuti lo riprendi dal frigo e lo stendi su un piano di lavoro infarinato. Quindi puoi iniziare a ritagliare figurine. Più diverse sono le forme che scegli meglio è. Disponi i biscotti ritagliati su una teglia unta o foderata con carta da forno. Cospargi i biscotti con un uovo sbattuto e mescolato con poca acqua e zucchero a velo. Prima di infornare puoi decorarli con mandorle e cospargerli con una miscela di zucchero e zucchero vanigliato o con mandorle tritate mescolate con zucchero. Mettili in forno preriscaldato a 180 gradi e cuoci per circa 10-15 minuti, a seconda dello spessore dell'impasto.

Puoi acquistare bellissimi stampi con motivi natalizi ad esempio su Kasanova.com.

 

Cornetti alla vaniglia

 

I famosi cornetti alla vaniglia o Vanillekipferl sono deliziosi biscotti alla vaniglia a forma di ferro di cavallo. Questi cornetti puoi decorare in modi diversi, così puoi facilmente preparare diverse forme di biscotti da una sola ricetta. Inoltre la loro preparazione è davvero semplice, quindi anche un principiante assoluto ce la farà di sicuro.

1

Ingredienti:

200 g di farina 00; 140 g di burro tedesco; 70 g di noci macinate (o farina di mandorle); 40 g di zucchero a velo; 1 bustina di zucchero vanigliato; zucchero a velo e cioccolato per decorare

2

Procedimento:

Mescola tutti gli ingredienti insieme e fai un impasto liscio e omogeneo. Avvolgilo nella pellicola e lascia riposare in frigo per un’ora. Dopodiché inizia a modellare delle palline e ricavane dei ferri di cavallo dello spessore di un dito e lunghi circa tre centimetri. Disponi i cornetti su una teglia rivestita con carta da forno mettili in un forno preriscaldato. Inforna a 180 gradi per circa 15 minuti. Una volta sfornati i cornetti puoi iniziare a decorare. Una parte dei cornetti cospargi con una miscela di zucchero a velo e vaniglia e l'altra parte immergi nel cioccolato che abbiamo preparato con del burro e cioccolato fondente.

 

Dolci natalizi senza cottura

 

Le ricette per i dolci natalizi veloci senza cottura saranno apprezzate da tutti coloro che hanno poco tempo per fare i dolci. Potete preparare facilmente dei dolci senza cottura poco prima di Natale.

 

Tartufini di pandoro e panettone

 

Abbiamo scoperto questa ricetta sulla pagina web di Sonia Peronaci e ci è subito piaciuta. Se anche tu sei una di quelle a cui piace collezionare ricette e provare spesso nuovi piatti, clicca su laFeltrinelli.it e rimarrai sorpresa da quanti ottimi libri di cucina, non solo con i dolci natalizi, sono attualmente in offerta.

1

Ingredienti per 20 tartufini di panettone (al cacao e alla nocciola)

220 g panettone; 80 g panna; 100 g cacao amaro in polvere; 150 g granella di nocciole; 250 g cioccolato fondente

2

Ingredienti per 20 tartufini di pandoro (al pistacchio e al cocco)

220 g pandoro; 90 g panna; scorza di 1 arancia; 250 g cioccolato bianco; 30 g pasta di pistacchio; 150 g granella di pistacchio; 100 g farina di cocco

3

Procedimento:

Spezzetta in una ciotola il pandoro, aggiungi la panna e la scorza di arancia grattugiata e impasta delicatamente con le mani, giusto il tempo di ammorbidire il pandoro. In una ciotolina metti la farina di cocco, in un’altra quella di pistacchio e tienile da parte. Trita il cioccolato bianco e scioglilo al microonde o a bagno maria. Quando sarà sciolto, metti 125 g di cioccolato in una ciotola e 125 g in un’altra. In una delle due ciotole aggiungi 30 g di pasta di pistacchio e amalgama per bene. Aiutandoti col palmo delle mani, forma delle palline con l’impasto di pandoro del peso di 15 g circa l’una. Per i tartufini al cocco: Aiutandoti con una forchettina, immergi una pallina alla volta nel cioccolato bianco fuso, scolala per bene e poi rivestila con la farina di cocco. Preleva delicatamente il tartufino e posizionalo nel pirottino. Procedi con metà dell’impasto formando 10 tartufini. Per i tartufini al pistacchio: Con il restante impasto, forma altre 20 palline da 15 g l’una, poi tuffale nel cioccolato al pistacchio e successivamente rivestile con la granella di pistacchio. A mano a mano metti i tartufini nei pirottini. Passa al panettone. Spezzettalo in una ciotola, aggiungi la panna e amalgama con le mani. Sciogli il cioccolato fondente allo stesso modo di prima; metti in due ciotoline distinte il cacao amaro in polvere setacciato e la granella di nocciole. Per i tartufini al cacao e nocciola: Con l’impasto al panettone forma delle palline del peso di 15 g l’una, poi intingile tutte nel cioccolato fondente e rivestine una metà con il cacao amaro in polvere e la restante metà con la granella di nocciole. Posizionale tutte nei pirottini, mettile in frigorifero a indurire e i tuoi tartufini di pandoro e panettone sono pronti per stupire i tuoi commensali.

Fonte: www.soniaperonaci.it

 

Vi auguriamo un dolce Natale e Buone Feste.