Come gestire i bambini e lo smart working?

__avatar_name
come gestire i bambini

Scuole e asili sono chiusi da diverse settimane e non sai più cosa fare con i bambini a casa? Abbiamo preparato per te una raccolta di alcuni consigli utili su come divertirti con loro durante queste straordinarie "vacanze".

Ebbene, la situazione attuale non è facile per nessuno. Soprattutto se devi gestire un ufficio in casa oltre a occuparti dei bambini. Certo, la differenza è se hai un bimbo piccolo o un ragazzo  di età scolare. In ogni caso è bene dividere la giornata in almeno due parti e seguire il regime prefissato. Almeno la mattina dovrebbe appartenere ai compiti e riservare il pomeriggio al divertimento. Naturalmente, fiabe e giochi su tablet o smartphone troveranno il loro posto in ogni famiglia in una situazione del genere. Tuttavia ti offriamo anche altre soluzioni.

 

1. Siate creativi

 

Tirate fuori pennarelli, pastelli e fogli colorati e iniziate a creare. Su Internet troverai molte istruzioni per le creazioni con i bambini. Prima di Pasqua si trattava delle originali decorazioni pasquali, dopodiché si aggiungeranno altre idee originali. Potete anche giocare a giochi da tavolo insieme ma in un modo diverso rispetto a prima. Ad esempio, puoi sostituire i singoli campi di Non t’arrabbiare con delle attività che i bambini dovranno svolgere (fare 10 squat o le capriole ecc.). Non ci sono limiti all'immaginazione.

 

2. Leggi

 

Quando se non ora, è il momento migliore per recuperare i libri dimenticati. Non solo prima di andare a letto ma in qualsiasi momento della giornata: una bella fiaba o una storia avvincente non sono mai da buttare. Se ti manca un libro adatto sullo scaffale ordinalo con uno sconto nel negozio Libreriaunivesitaria.it.

 

3. Trasforma la tua casa in un parco giochi

 

Naturalmente nessun bambino resisterà per tutta la mattina a disegnare o tagliare. Se non hai l'opportunità di andare con lui in giardino o da qualche parte nella natura, permettigli di sfogare l'energia in eccesso a casa. Ad esempio, che ne dici di creare un piccolo parco giochi nella stanza dei bambini? Per i più piccoli, ad esempio, puoi trasformare una vaschetta in una mini sabbiera che riempi di palline. Andrà bene anche una scatola di cartone più grande, dalla quale puoi realizzare un'auto giocattolo, una barca o persino un razzo. I bambini più grandi apprezzeranno il bunker o il percorso ad ostacoli che sostituirà i parchi giochi chiusi.

 

4. Coinvolgi i bambini nelle faccende domestiche

 

Tutti i bambini vorrebbero divertirsi tutto il giorno. Ma non pensare di dover fare tutto da sola in casa. Se motivi positivamente i bambini, ti aiuteranno sicuramente nelle faccende domestiche. I bambini più piccoli possono pulire i loro giocattoli, quelli più grandi aiutano a lavare i piatti o passare l'aspirapolvere. E il divertimento più grande, ovviamente, può essere cucinare insieme.

 

5. Cucinate insieme

 

Cucinare insieme è un modo ideale per intrattenere soprattutto bambini più piccoli. Ci vuole più pazienza ma sarà ripagata. Puoi già aspettarti un vero aiuto da bambini più grandi. Adatta la scelta del cibo all'età e alle capacità del bambino: i più piccoli possono, ad esempio, preparare gli ingredienti necessari dal frigorifero, lavare frutta o verdura, servire piatti o mescolare l'impasto. Ai bambini piace anche apparecchiare la tavola e aiutare con le pulizie. Una tale cucina insieme vi avvicinerà e vi porterà un buon umore. E ha un vantaggio in più: se i bambini aiutano a preparare il cibo, preferirebbero di gran lunga consumarlo perché il loro lavoro.

 

6. Se la tecnologia, allora con la testa

 

Sicuramente non vuoi lasciare tuo figlio online tutto il giorno. Quindi, una volta concesso il loro tablet o smartphone, prova a selezionare i contenuti per loro. Oggi su Internet troverai un certo numero di artisti che fanno teatrini online o leggono storie della buonanotte per i bambini più piccoli. In molte famiglie i nostri piccoli li aspettano ogni giorno. Troverai anche tra loro quelli che educano - per esempio, perché dobbiamo stare a casa, perché dobbiamo lavarci le mani e così via. Questo rende più facile per i bambini capire molte cose. E quelli più grandi? Ci sono molti contenuti di qualità anche per loro, devi solo guardare. Tuttavia, utilizza il controllo genitori sui tuoi dispositivi per evitare la visualizzazione eccessiva o la visualizzazione di contenuti inappropriati.

 

Qualunque cosa tu abbia scelto tra le nostre ispirazioni, cerca di prendere questo periodo solo come un “semplice” periodo. E soprattutto come un’occasione per passare più tempo con i propri figli.